Panaeolus semiovatus

Panaeolus semiovatus
(Sow. : Fr.) Wünsche
[= Anellaria separata (L. : Fr.) P. Karsten]

Mycena Pura

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CAPPELLO fino a 50 (80) mm, ovato-conico, che non si espande mai, di forma molto regolare, con margine intero, acuto, sottile ma non striato, recante resti di velo; superficie liscia, viscida, lucente a tempo secco, di colore bianco latte, argilla, color dattero o brunastro verso il centro del cappello.
LAMELLE inizialmente adnate e decorrenti con dentino, poi libere, non fitte, con lamellule, molto alte, da biancastre a bruno-grigie e infine bruno-nerastre a maturazione, con tagliente biancastro.
GAMBO fino a 5-8 mm di diametro, lungo, sottile e slanciato, fino a 100 (150) mm di lunghezza, cavo, cilindrico o appena incurvato alla base, di spessore costante, un po’ allargato a bulbo verso la base, con superficie liscia, concolore al cappello, striato longitudinalmente nella parte alta per l’impronta delle lamelle; dotato di anello biancastro, membranoso, striato, collocato a metà altezza.
CARNE nel cappello di colore bianco, sottile e molto fragile; nel gambo di colore bianco, giallastro verso la base, fibrosa e fragile. Odore e sapore insignificanti.
MICROSCOPIA: spore ellissoidali, bruno scuro al MS, di dimensioni 16-21 × 10-13 µm; basidi tetrasporici. Sporata nera.
HABITAT: solitamente a gruppi numerosi su sterco, specialmente equino e bovino, dopo le piogge; comune tutto l’anno nei pascoli in montagna.
NOTE - È l’unico Panaeolus dotato di anello persistente; per questo motivo, un tempo, era stato inquadrato nel genere monospecifico Anellaria. Come in tutti i Panaeolus le spore non maturano contemporaneamente così da conferire un aspetto ‘chiazzato’ alle lamelle a maturazione sporale incipiente; è il più grande dei Panaeolus.

A.M.B.

ASSOCIAZIONE MICOLOGICA BRESADOLA
via A. Volta 46, I
38123 - Trento (TN)
C.F. 80017380223
Tel e Fax 0461.913960
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

@ Social

Segui L'Associazione Micologica Bresadola su Facebook

Questo sito (compresi gli strumenti di terze parti utilizzati in esso) si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Continuando a navigare su questo sito o cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie.